Cos'è la Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS)?

La Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) è una smartcard: una tessera dalle dimensioni di una carta di credito nella quale èCarta Nazionale dei Servizi incastonato un microchip che può elaborare ed archiviare dati garantendo la sicurezza e la privacy.

Essa può essere usata come:

  • tessera sanitaria nazionale
  • tessera europea di assicurazione malattia
  • tesserino del codice fiscale
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Che dati contiene?

Sulla TS-CNS sono stampati i dati anagrafici, il codice fiscale, il codice assistenza sanitaria e la data di scadenza. La carta contiene anche un microchip, una banda magnetica e un codice a barre.

Carta Nazionale dei Servizi

Nel microchip sono registrati i dati personali (nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza e domicilio e codice fiscale), un certificato di autenticazione che permette l'accesso sicuro ai servizi online e l'apposizione della firma elettronica, alcuni dati amministrativi sociosanitari (codice assistito, autorità sanitaria di appartenenza, data di scadenza del diritto all'assistenza sanitaria per i cittadini iscritti a termine e medico curante) e i dati di esenzione dalla spesa sanitaria.

 

CRF_retroNella banda magnetica sono memorizzati alcuni dati personali (nome, cognome e codice fiscale).

Nel codice a barre è registrato il solo codice fiscale.

 

 

 

Usare i servizi online

La Carta Nazionale dei Servizi può essere usata per:

  • usufruire in modo molto semplice dei servizi in rete messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione
  • chiedere certificati e documenti
  • accedere ai referti medici
  • cambiare o scegliere il medico curante
  • firmare elettronicamente documenti

...e molto altro ancora!

Per fruire dei servizi on-line occorre attivare il proprio codice PIN recandosi personalmente presso gli sportelli dell'azienda sanitaria competente per il territorio o del Comune portando con sé la propria carta e un documento d'identità valido.

Autenticarsi come utenti

La TS-CNS garantisce, nel rispetto della privacy, il riconoscimento dell'identità del suo possessore. Può essere quindi usata per l'accesso autenticato ai servizi online della Pubblica Amministrazione.

Per accedere ai servizi online che chiedono l'autenticazione tramite CNS è sufficiente inserire la carta nel lettore e, quando chiesto, inserire il proprio PIN.

Firmare documenti

La TS-CNS può essere anche usata per apporre la propria firma elettronica su documenti informatici come previsto dal Decreto legislativo 07/03/2005, n. 82, art. 21 "Codice dell'amministrazione digitale".

Per ogni approfondimento relativo alle caratteristiche e alle modalità di utilizzo della TS-CNS, consulta il sito sistemats1.sanita.finanze.it.

Per gli aspetti relativi alle caratteristiche e alle modalità di utilizzo della CNS, consulta il sito www.agid.gov.it.

Per apporre una firma elettronica con la TS-CNS puoi utilizzare il software Globo.Signer.

Ultimo aggiornamento: 14/10/2019 17:57.56